L’INTENTO È PIÙ FORTE DELLE AZIONI

Pillole sulle manifestazioni


Da alcuni giorni si parla delle manifestazioni che stanno avvenendo in tutta Italia (e non solo) per l’imposizione di un “lascia passare verde”. Su questo argomento non mi dilungo, in quanto – per una persona dotata di un minimo di mentale – è chiara l’essenza dittatoriale di questa proposta.

In queste 3 “pillole”, approfondiremo invece i dubbi che sono sorti alle persone con cui sono entrato in contatto (direttamente o indirettamente) riguardo le manifestazioni in sé – cosa che mi sembra più importante e sensata – prendendo spunto dai commenti o dalle conversazioni avute in questi giorni.

«Questa idea di manifestare CONTRO un obbligo è fuorviante. Si dovrebbe manifestare solo PER qualcosa o qualcuno, non contro!»

Trovo questa modalità di pensiero molto bella.

Indica che si sta iniziando a fare un certo Lavoro Interiore e già da tempo ci si pone domande sulla Vita e sui vari atteggiamenti che si utilizzano.

Il punto fondamentale da comprendere è che bisogna sempre fare i conti con la realtà poiché questa idea – che per i più al momento è solo un’idea e non una REALIZZAZIONE – si modifica in base alla gravità della situazione. È dunque una modalità di pensiero molto condizionata dalle situazioni esterne perché se questa idea vale oggi con il “lascia passare verde”, un domani che preleveranno i bambini dai genitori che si sono rifiutati di aderire a questo dittatoriale obbligo non varrà più.

Adesso è abbastanza facile manifestare per la libertà di scelta e non CONTRO il “marchio verde”, ma domani sarà più difficile manifestare PER l’Appartenenza Cardiaca al proprio piccolo quando questo ti viene portato via dalle autorità.

Gesù con i cambiavalute, anche se interiormente li vedeva perfetti, si è comunque costruito una frusta con le sue mani per cacciarli fuori dal tempio.

Se questa idea rimane solo una bella idea, nei cuori delle persone che vi aderiscono si insinua velocemente un meccanismo subdolo: ci si scopre ad essere CONTRO chi manifesta CONTRO!

Per via di questo, sarà molto difficile partecipare comunque ad una manifestazione dove l’inno principale è: “NO AL MARCHIO VERDE!”, anche se all’interno di questo corteo ci saranno tantissime persone che manifesteranno PER i diritti fondamentali dell’Uomo.

Sono il primo a consigliare di manifestare PER uno scopo e PER un’idea, è davvero importante in questo periodo e così facendo si è d’esempio per gli altri, ma non siate rigidi e cercate di includere nel vostro Cuore anche gli atteggiamenti che non vi vanno tanto a genio, senza precludervi alcuna opportunità.

È più importante il modo in cui fate le cose e non “che cosa” fate.

꧁꧂

«Non sono d’accordo con il concetto del “manifestare”, così facendo si attesta la propria condizione da sottomesso e si cede la responsabilità all’esterno.»

Oppure:

«Io non mi sento di dover manifestare, la mia realtà è già oltre.»

Dal punto di vista sottile, le “manifestazioni” sono Simboli che testimoniano un Significato.                Questo vale nel piccolo come nel grande.

  • Se le cellule del vostro fegato non sono in armonia, questa dissonanza verrà “manifestata” attraverso dei dolori al fegato.
  • Quando siete felici perché avete conosciuto una persona con cui c’è intesa, la felicità che provate si “manifesterà” con sorrisi e tenerezza verso chiunque incontriate durante l’arco della giornata. Persino con chi vi chiede se avete fatto la siringa oppure no!
  • Se non siete della stessa idea con il vostro gruppo di amici, il disappunto che sentite si “manifesta” provando a spiegare meglio i vostri concetti oppure facendovi allontanare dal gruppo.

Ciò che vale per l’individuo vale anche per la Comunità, poiché se un popolo sente errate e fuorvianti le scelte che il governo vuole attuare, manifesterà questo dissenso con cortei, fiaccolate o performance artistiche (simboli), per dare prova della condizione di molti (significato), testimoniandola attivamente.

Dunque, se regalo una rosa alla persona che amo, non vuol dire che sono suo schiavo o che sto cedendo la mia responsabilità all’esterno, per via di questa smodata “manifestazione” d’amore! Esternare una certa condizione interiore non vi rende automaticamente inferiori. Al contrario, ad un certo punto l’espressione si rende VITALE ed è deleterio ogni silenzio.

La MANIFESTAZIONE in sé è scevra da ogni giudizio e totalmente Neutra.

Dipende da COME voi manifestate un piacere o un dissenso, ma questo riguarda la sfera personale di ognuno, non ciò che fate.

CHI siete mentre AGITE fa la differenza tra il manifestare per sfogare le proprie frustrazioni personali (cedere la responsabilità all’esterno) e il manifestare PER dare testimonianza di una certa condizione.

Credere che le “manifestazioni” siano inutili, fuori luogo o addirittura sbagliate fa parte del LORO piano.

È il Simbolo che testimonia la presa che hanno su di voi.

LORO non vogliono che l’essere umano si esprima, non vogliono che manifesti troppa aggressività o troppo dolore, né tantomeno che manifesti uno smodato amore. LORO vogliono vedervi accondiscendenti o fortemente demoralizzati. Vogliono che stiate a casa a meditare, che vi crediate più svegli degli altri, piuttosto che vedervi uniti a manifestare PER un qualsiasi Scopo.

Le vostre Azioni e Manifestazioni a LORO non sono gradite, poiché fortemente irritanti. Se non seguite i LORO programmi siete persone pericolose.

Non fatevi ingannare dalla LORO sottile trappola dell’inazione, hanno fatto di tutto per farvi credere che “basta il pensiero” e non è necessario Agire. Siate invece Guerrieri Ardenti, coloro che esaltano le Azioni e le utilizzano per misurare la profondità di un pensiero.

Prediligete le Azioni alle belle parole.

꧁꧂

«Bisognerebbe andare più in profondità.. chi organizza queste manifestazioni con migliaia di persone in tutt’Italia? Mi dispiace, non è coscienza collettiva.. Fatevi due domande!»

Aderire ad un progetto creato da un puro di cuore è Bello e auspicabile.

È sempre interessante indagare l’origine di certi progetti, informarsi sui fondatori e approfondire cosa li spinge a proporre le attività che stanno divulgando.

Queste domande e i relativi sospetti sono molto comuni nelle persone che si stanno avvicinando al “mondo sottile”, denotano un livello di coscienza ben preciso nel quale tutti, prima o poi, dobbiamo passare. È una fase di mezzo in cui si vuole indagare e capire – a livello mentale – pressoché tutto, quindi i continui interrogativi e la diffidenza svolgono un ruolo fondamentale in questa “terra di mezzo”.

Anche in questo caso, come abbiamo visto nella prima “pillola”, bisogna fare i conti con la realtà perché se andate ad indagare le origini e il movente ogni singolo progetto, molto probabilmente non fareste più nulla e non comprereste più nessun tipo di oggetto materiale!

È chiaro che è preferibile avere un personal trainer che insegni SOLO per far provare al mondo l’Estasi estetica o lavorare per un datore di lavoro che ha veramente a cuore la vostra realizzazione e lo sviluppo del vostro potenziale …ma raramente è così!

Dunque? Non dovreste più andare in palestra o lavorare per qualcuno?

Pensateci bene, quando vi iscrivete ad un’associazione o entrate a far parte di un gruppo, vi assicurate davvero delle intenzioni profonde del fondatore?

E poi, anche fosse, siete davvero sempre capaci di discernere e comprendere il vero Scopo che guida il gruppo?

Il più delle volte succede che questo tipo di atteggiamento porti molta più Attenzione all’esterno, omettendo l’Osservazione interna. In questo modo le intenzioni “dell’altro” sono più importanti delle VOSTRE INTENZIONI.

Ma qui c’è un inganno, perché SOLO LE VOSTRE INTENZIONI DETENGONO UN’IMPORTANZA ESSENZIALE NELLA VOSTRA VITA e sono SEMPRE più forti di ogni tipo di Azione o adesione.

Immaginate un Maestro come Gesù o Morya che partecipano ad una “manifestazione” proposta e direzionata da un poco di buono.

È la “manifestazione” a condizionare Loro o sono Loro a condizionare intimamente e profondamente la “manifestazione”?

Sono Maestri, lo so, ma non sono venuti tra noi per mostrarci che SI PUÒ FARE, IN CHE MODO e per darci la prova concreta che tutti prima o poi possiamo farlo?

È ciò che SIAMO a creare la realtà che viviamo e il nostro stato di Coscienza ha effetti fisici e sottili tangibili.

Sono esempi importanti che ci possono ricondurre al Cuore quando emergono le perplessità.

Teneteli sempre a mente!

Se potete circondatevi di persone pure di cuore e aderite a progetti che hanno la VITA come unico Scopo, ma se così non fosse Ricordatevi che potete VOI fare la differenza e aggiungere ciò che sembra non esserci, irradiando la Presenza e l’Apertura del Cuore ad ogni respiro e ad ogni passo.

Siete importanti e potete essere l’esempio del perfezionamento in atto.

Sarete l’ossigeno che sostiene e alimenta il Fuoco Perpetuo presente nei Cuori di tutti gli Uomini.

RICORDATEVELO!

Fate VOI la differenza.

Fabio Iacontino – Intelligentia Solis


Qui tutti i canali dove mi potete trovare:


☄️  CORSI DI RISVEGLIO 2021 – 2022  ☄️

con Fabio Iacontino – Intelligentia Solis

⚜ TORINO ⚜

Corso di Risveglio 1° anno – DOMENICA 19 SETTEMBRE dalle 10 alle 18 Corso di Risveglio 2° anno – SABATO 18 SETTEMBRE dalle 14 alle 18
Per info e iscrizione OBBLIGATORIA: [email protected]

⚜ MILANO 

Corso di Risveglio 1° anno – DOMENICA 26 SETTEMBRE dalle 10 alle 18
Per info e iscrizione OBBLIGATORIA:  Link

Corso di Risveglio 2° anno – SABATO 25 SETTEMBRE dalle 14 alle 18
Per info e iscrizione OBBLIGATORIA:  Link

Corso di Risveglio 3° anno – SABATO 23 OTTOBRE dalle 9:30 alle 12:30
Per info e iscrizione OBBLIGATORIA:  Link

⚜ CAGLIARI 

Corso di Risveglio 1° anno – DOMENICA 10 OTTOBRE dalle 10 alle 18
Corso di Risveglio 2° anno
– SABATO 9 OTTOBRE dalle 14 alle 18 Per info e iscrizione OBBLIGATORIA: [email protected]


PROGETTO

La Comunità del Futuro

Da giugno 2020 centinaia di persone che lavorano su di sé, provenienti da tutta Italia e dall’estero, si stanno organizzando e strutturando per creare la Società del Domani.
Non per scontro né per conflitto, ma per amore del Nuovo.

Il Progetto si chiama La Comunità del Futuro
Per saperne di più visita il sito: www.lacomunitadelfuturo.it


ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti

* campi obbligatori

View previous campaigns.

Intelligentia Solis utilizzerà le informazioni fornite in questo modulo per essere in contatto con voi e per fornire aggiornamenti e marketing.

Puoi cambiare idea in qualsiasi momento facendo clic sul link di cancellazione nel piè di pagina di ogni e-mail che ricevi da noi o puoi contattandoci all’indirizzo [email protected] Tratteremo le tue informazioni con rispetto. Per ulteriori informazioni sulle nostre pratiche sulla privacy, visitare il nostro sito Web. Cliccando qui sotto, accetti che possiamo elaborare le tue informazioni in conformità con questi termini.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp’s privacy practices here.



 VIDEO-CORSO SULL’AUTOSTIMA 
Centro di Gravità Permanente, CGP

Con Paola Costa, Daniela Castellani, Krizia Addis,
Fabio Iacontino, Andrea Zurlini e Devid Venara

ACCEDI AL CORSO


 

Si consiglia di tenersi aggiornati iscrivendosi alla newsletter di questo blog (qui) del sito dei Corsi di Risveglio (qui) o di seguire gli eventi e i post della pagina Intelligentia Solis su Facebook.

Pubblicato da Fabio Iacontino

Conduce i Corsi di Risveglio in varie città di Italia, oltre che a proporre conferenze e seminari sul tema del Lavoro su di sé, sul Servizio e sui Maestri.