ANIMA


 

Questo articolo può essere letto solo da un pubblico adulto il quale ha lasciato ogni speranza di capire – con la stessa logica che utilizza per fare la spesa –  il profondo mistero della vita.

Avverto ogni lettore che quanto scritto può radicalmente sradicare ogni convinzione a cui, fino ad ora, è rimasto attaccato così saldamente.

Potreste riscoprirvi immortali, senza confini, eterni, uccidendo in un solo istante ogni speranza di fallire… e questo è molto pericoloso!

 

«Nella filosofia esoterica ci vien detto che c’è un gran Suono che dalla sua fonte cosmica richiama i pellegrini sul Sentiero. Tutto dipende dall’abilità di risposta a questo richiamo. Esso è sempre lì, ma l’uomo non lo sente, essendo avvolto dal proprio annebbiamento e dalle proprie illusioni in uno stato di sonno spirituale.

È il suono del Padre che chiama suo figlio a casa.

Attraverso l’evoluzione inconscia e di dolore e sofferenza, l’uomo raggiunge uno stato in cui improvvisamente un giorno sente una chiamata. Non è una parola ma uno shock improvviso, una improvvisa consapevolezza, un improvviso colpo al cuore.

È preso.

Da cosa? Da chi? Non lo sa. Questo è l’inizio del sentiero.

Prima era un uomo che beveva, fumava, sprecava le sue energie e viveva una vita egoistica. Improvvisamente si ferma ed inizia a pensare: “Cosa sto facendo? Dove sto andando?”. Poi si sorprende del suo nuovo umore, ride di se stesso e dimentica tutto, continuando a vivere come prima.

Ma questa chiamata lo colpisce ancora in condizioni difficili, in diverse occasioni e assume nuova importanza. Vi porge una maggiore attenzione e lentamente si accorge che il sapore della sua vita sta cambiando.

C’è un crescente disaccordo in lui, comincia ad essere diverso tra due poli, tra i quali appaiono le nubi delle future rinunce, dolori e tempeste.

Cerca di cambiare la sua vita per accordarsi al nuovo impulso. Cerca di pregare, di essere gentile, di essere di aiuto, di non dire bugie, di non odiare. Ma molto presto si trova immerso nelle sue abitudini precedenti. Questo va avanti di vita in vita, ed egli diventa conscio di essere diviso tra questi due poli e che deve prendere una decisione per creare pace in se stesso.

Ora la chiamata lo colpisce con più forza ed un piccolo fuoco si accende nel suo cuore. Sete che c’è qualcosa in qualche posto che deve cercare; una bellezza, un amore, un servizio verso il quale può aspirare. Allora diventa un aspirante sul Sentiero.

Sente la chiamata e va di luogo in luogo, di conferenza in conferenza, di libro in libro, da un da un insegnante ad un altro, per trovare l’oggetto della sua aspirazione.

Molte e molte volte vede l’oggetto, ma quando stende la mano per toccarlo esso scompare, lasciando dietro di sé un brandello di nubi che in breve tempo sparisce, lasciandolo con un sentimento di grande solitudine.

Egli cerca ancora. Adora la bellezza in tutte le sue forme, sente l’oggetto del desiderio del suo cuore entro ogni bellezza. Diventa un devoto delle grandi Figure, dei Santi; diventa un uomo di preghiera, diventa un mistico, e avvicina la gente comunicando con il suo cuore. Cerca di rispondere alla chiamata interiore con il suo amore, la sua devozione, la sua purezza, il suo servizio ed il suo altruismo.

E questo Sentiero continua, vita dopo vita, attraverso gioie profonde e grandi dolori, sofferenze, ma non cessa mai di udire l’appello. Un giorno, quando il fuoco nel suo cuore inizierà a bruciare più fortemente, darà una risposta più grande all’appello e diventerà un discepolo che accetta

 

Citazione molto poetica di T. Saraydarian.

È qui che principia la vera storia dell’Uomo.

 

Fabio Iacontino

 


 

ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list

* indicates required



 


 

 

CORSI DI RISVEGLIO anno 2017/2018

con Fabio Iacontino

 

1 ANNO

GENOVA

 

Prima lezione Domenica 15 Ottobre ore 10:00 – 18:00

Presso Ass. IL PUNTO BIOCENTRICO, Piazza Cavour 75Rosso, Genova

Conduce Fabio Iacontino.

Date successive: 12 Novembre, 10 Dicembre, 21 Gennaio, 18 Febbraio, 18 Marzo.

Cadenza: una domenica al mese dalle 10:00 alle 18:00.

Per info e iscrizione obbligatoria:  [email protected]

Evento FB: Link

2 ANNO

 

MILANO

 

Terza lezione Sabato 21 Ottobre ore 10:00  12:00

Presso Centro Althea, Via Piacenza 22, Milano

Conduce Fabio Iacontino.

Strettamente riservato a chi ha già frequentato il Primo Anno (anche negli anni passati)
Cadenza: due sabati al mese dalle 10:00 alle 12:00.

Date successive: 21 Ottobre, 04 Novembre, 18 Novembre, 02 Dicembre, 16 Dicembre.

Per info:   [email protected]

Evento FB: Link

 


Qui troverete gli altri

CORSI ED EVENTI CONSIGLIATI

 


 

Precedente IL FRASTUONO DEGLI AIUTANTI SILENZIOSI Successivo L'INTUIZIONE DELLA PRESENZA